Nuova tariffa sulle Sim 3 per i titolari di Carta Payback

Arriva la nuova carta sim ricaricabile All-In 300 PAYBACK, l’offerta speciale riservata solo ai titolari di carta payback. La speciale promozione prevede a soli 5 euro al mese, anziché 10, promozioni con minuti, sms e traffico internet incluso.

La Carta PAYBACK consente di accumulare punti e sconti grazie a tutti gli acquisti attraverso gli esercenti convenzionati. Per ogni acquisto si accumulano punti che valgono un risparmio concreto presso tante aziende convenzionate, tanti i marchi più prestigiosi in diverse categorie merceologiche, da Mediaset Premium, a Esso, a Carrefour a Bnl. Tra gli operatori di telefonia troviamo appunto TRE, che per i titolare di carta Payback ha riservato l’offerta All-In 300 PAYBACK. 300 minuti, 300 sms e 2 GB di traffico internet a soli 5 euro al mese.

Per aderire a questa straordinaria offerta basta recarsi in un 3Store, presentare la carta payback e attivare l’offerta ALL-IN 300 PAYBACK. L’offerta si può attivare anche in caso di portabilità di un numero da un altro operatore. Oltre al notevole risparmio con questa offerta molto vantaggiosa, la nuova Sim 3 con offerta ALL-IN 300 PAYBACK, sarà abbinata alla propria carta payback con un risparmio di 2 punti per ogni euro speso. Oltre alla propria utenza, infine, si potranno abbinare fino a 5 utenze telefoniche sulla stessa carta payback, per guadagnare ancora più punti.

Per attivare l’offerta 3 PAYBACK si si può recare presso uno dei 3Store aderenti, oppure si può attivare l’offerta online all’indirizzo http://bzle.eu/payback-1-au. Con 3 e con Payback le offerte, le promozioni e le occasioni di risparmio non finiscono mai. Approfittane ora!

Buzzoole

Disdetta Infostrada : come procedere

La disdetta Infostrada si deve inviare per cessare il proprio abbonamento adsl sulla linea telefonica. Il gruppo Wind Infostrada, infatti, è uno dei principali operatori telefonici attivi sul mercato con diverse offerte per chiamare e navigare in internet dalla propria linea fissa.

Come per le altre compagnie telefoniche, la disdetta Infostrada deve essere inviata a mezzo raccomanda A.R. Al seguente indirizzo: Wind Telecomunicazioni Spa – Casella Postale 14155 – Uff. Postale Milano 65 20152 Milano. Nella comunicazione si devono riportare tutti i dati relativi all’intestatario della linea telefonica fissa, un documento di identità, un ultima fattura telefonica e tutti i dati relativi all’intestatario della linea. Sul sito del gestore telefonico, Infostrada.it si può scaricare il modulo di disdetta infostrada

Il modulo si può scaricare in pdf, stampare, compilare in tutte le sue parti e inviare, con raccomandata A.R. I tempi di disattivazione sono mediamente di 30 giorni dalla data di ricezione del modulo di disdetta. Per quanto riguarda i costi di disdetta, variano in base alla tipologia di abbonamento, in caso di cessazione totale del servizio il costo è di 65 euro, in questo caso con la disdetta infostrada si perde anche il numero di telefono. Il costo scende invece a 35 euro se si invia disdetta contestualmente al passaggio verso un altro operatore telefonico.

Con la disdetta per l’operatore infostrada si possono acquistare dispositivi come modem e telefoni per una cifra forfettaria di 40 euro se non sono trascorsi 24 mesi di abbonamento, superata questa soglia il costo forfettari è di 1 euro.

Gestire un antifurto con uno smartphone

Gli antifurti per la casa si sono evoluti moltissimo tanto da integrarsi con alcune funzione domotiche di grande interesse. E’ proprio la domotica ad occuparsi dell’ automazione della casa e ciò può perfettamente interfacciarsi con la sicurezza. Ecco perchè un allarme per la casa può avere funzioni per lo spegnimento a distanza delle luci, per il controllo della temperatura da remoto e appunto per l’ attivazione e disattivazione della centrale.
Come è composto un sistema di allarme domotico:
la centrale è il cuore del sistema. Collegata ad internet tramite rete ethernet attraverso un normale router controlla tutti i componenti a lei connessi. Il proprietario di casa tramite un app per smartphone e tablet può attivare e disattivare l’allarme, parzializzarlo (ovvero escludere alcune zone ed includere altre), oppure può regolare la temperatura dei termosifoni, accendere le luci esterne, abbassare le tapparelle.
Ovviamente la centrale è collegata ai motori delle finestre, all’ impianto elettrico della casa e al termostato della caldaia.
Per quel che riguarda l’antifurto i sensori fanno la parte grande del lavoro. Si chiamano rilevatori PIR, passive infrared, perchè si accorgono di un movimento all’ interno dell’area da loro controllata grazie alla variazione di calore che emette un corpo umano. In quel momento inviano un segnale di allarme alla centrale che avvisa il proprietario di casa tramite sms, mail, facendo partire una chiamata con messaggio preregistrato oppure utilizzando l’app proprietaria.
I sistemi misti domotica – casa sono venduti da marche come Risco, Bticino, Gewiss. I prezzi partono da 1300 euro per impianti di piccole dimensioni per salire a seconda della configurazione scelta. Per abbattere il prezzo si possono utilizzare le detrazioni fiscali del 50% sull’ edilizia che riguardano anche gli impianti di sicurezza, prorogate dalla legge di stabilità del 2015 e che nel 2016 passeranno al 36%.

 

Pompa Sommersa Grundfos per acqua pulita

Nel momento in cui acquistate un nuovo appartamento, villa o casa con terreno e giardino, non trascurate dei piccoli particolari importanti che potrebbero, altresì, crearvi dei problemi decisamente poco piacevoli. Ad esempio, la scelta delle pompe sommerse per il recupero di acqua pulita non è mai una criticità abbastanza considerata.

Dalla AcquaGeo Service di San Giuliano Milanese arriva la nuova pompa sommersa Grundfos, pompa molto importante e utilizzata per il recupero di acqua.

Parliamo di prodotti, quelli targati Grundfos, che sono ben famosi e rinomati per l’elevata efficienza e affidabilità. Si tratta di pompe che sono ideate e costruite interamente in acciaio inox resistente alla corrosione e tali prodotti si adattano bene ad una vasta gamma di applicazioni e problematiche.

Le pompe Grundfos SP sono il top nell’ambito della progettazione idraulica. Pensate che hanno avuto come scopo primario nella loro creazione quello di erogare un’efficienza ottimale soprattutto quando la richiesta è elevata. Tali pompe, inoltre, si affacciano sul mercato con costi ridotti sul lungo termine e un’elevata affidabilità operativa dell’applicazione.

Per finire, ma cosa decisamente non meno importante, va sottolineato che la gamma di pompe Grundfos SP riesce ad offrire anche un’elevata resistenza alla sabbia.

iPad Air 2 : caratteristiche tecniche

Apple_iPad_Air

Dopo circa 5 anni dalla presentazione del primo prodotto iPad, Apple continua a conquistare nuovi clienti con i suoi nuovi prodotti, tra cui il nuovo iPad Air 2. Un prodotto che pur mantenendo standard i livelli di design, è stato migliorato nella tecnologia andando a ridefinire il segmento degli iPad mini. Unica novità estetica è il colore, oltre ai classici grigio e argento, iPad Air 2 è disponibile anche in una terza colorazione oro.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il nuovo iPad Air 2 è stato progettato come il dispositivo di Apple più sottile di tutti i tempi, il 18% più sottile della prima generazione di iPad, con un peso di 34 grammi in meno. Il nuovo display, con una risoluzione di 2048×1536 pixel ha una densità di 264 ppi e su questo modello per la prima volta è stato eliminato lo strato tra display e vetro, questo aspetto migliora notevolmente l’esperienza visiva del iPad Air 2. Le immagini, la fruizione di filmati e la navigazione sul web sono ulteriormente migliorati dal nuovo pannello Retina display.

Il nuovo iPad Air 2 si fa notare anche per la nuova dotazione hardware, un processore a 64 bit A8X con 2 GB di ram adattata alle esigenze grafiche del tablet. Il nuovo processore è dotato di CPU a 3 core, veloce nel caricamento delle pagine web e negli effetti 3D. Completano l’equipaggiamento una la fotocamera da 8 Megapixel e la batteria da 7340 mAh che garantisce diversi giorni di utilizzo senza ricarica.

Resta sempre attiva l’assistenza Apple per eventuali informazioni sui prodotti e potete chiamare il numero verde ufficiale oppure, in alternativa, potete trovarlo tramite siti trovanumeri come questo

Combinatore telefonico nei kit antifurto

I kit antifurto casa di ultima generazione sono dotati delle ultime tecnologie e consentono di personalizzare il proprio sistema di allarme con molteplici funzione. Una soluzione che garantisce molta sicurezza è la possibilità di collegare il proprio allarme ad un combinatore telefonico che avvisa più numeri in caso di intrusione.

Si tratta di un dispositivo di avviso, associato ad una scheda sim che non richiede quindi particolari collegamento o la predisposizione di un numero di telefono, che può essere programmato con una serie di numeri da telefonare in ordine al momento dell’attivazione dell’allarme. Il combinatore telefonico nei kit antifurto garantisce una massima sicurezza. Ricevendo infatti una chiamata dal proprio allarme, quando non si è in casa si può avvisare un vicino oppure rientrare tempestivamente per verificare l’intrusione di estranei male intenzionati nella propria abitazione. Nei moderni antifurti per la casa, anche i kit fai da te che si possono facilmente montare da soli senza l’intervento di tecnici specializzati, il combinatore telefonico si può impostare a proprio piacimento. Si possono infatti configurare diversi numeri. Immaginiamo ad una famiglia composta da 4 persone, il combinatore telefonico può memorizzare in ordine i 4 numeri di cellulare da avvisare in caso di allarme. In questo modo c’è la possibilità di essere avvisati tempestivamente. Naturalmente oltre ai numeri personali si possono memorizzare anche in numeri di forze dell’ordine per una maggiore sicurezza.

Nella scelta di un sistema di antifurto per la propria casa, quindi, un allarme dotato di combinatore telefonico rappresenta una soluzione che garantisce un elevata sicurezza.

Iphone 6 ricondizionati

Nel mercato dei prodotti ricondizionati si ha la possibilità di risparmiare notevolmente sull’acquisto di iPhone6 certificato da Apple che prima di essere ridistribuito ha superato un articolato processo
di controllo.

Come dichiarato da Apple, tutti i prodotti ricondizionati vengono immessi nuovamente sul mercato con la garanzia di un anno. Si tratta in molti casi di prodotti che sono stati restituiti per inconvenienti
tecnici di poco conto. I controlli a cui vengono sottoposti gli iPhone 6 ricondizionati sono molto severi e rigorosi e, per quanto riguarda i controlli tecnici sono assolutamente completi e garantiscono il
perfetto funzionamento del dispositivo senza alcuna sorpresa inaspettata. Acquistare iPhone 6 ricondizionati può quindi garantire una serie di vantaggi, innanzitutto si acquista un telefono pari al
nuovo con la certificazione e la garanzia Apple, il prezzo rispetto al prodotto mai usato è inferiore generalmente di un 15 – 20%. Con l’acquisto del prodotto ricondizionato, inoltre, si riceve tutta la
documentazione completa.

Molti utenti sono interessati all’acquisto di un iPhone 6 ricondizionato, generalmente si trova un ampia disponibilità del prodotto a pochi mesi dal lancio sul mercato. Si possono infatti trovare prodotti, su siti come fuoriprezzo con leggerissime imperfezioni estetiche, come ad esempio piccoli graffi, zone scolorite o lievi segni dell’utilizzo.
Come per la parte tecnica anche l’estetica del telefono viene verificata accuratamente prima di certificare un prodotto ricondizionato. Il consiglio è quello di verificare la documentazione e le garanzie prima di procedere all’acquisto di iPhone 6 ricondizionati per poter avere la certezza di avere tutte le garanzie che sono offerte dal produttore.

La telefonia entra nel mondo degli antifurti

Con lo sviluppo di nuove tecnologie il settore degli antifurti ha subito importanti innovazioni arrivando oggi ad offrire dei prodotti molto professionali che vanno ad integrare diverse funzioni attraverso diversi dispositivi e sistemi di comunicazione.

L’idea che un antifurto sia composto da una sola sirena con la funzione di avvertire i vicini e spaventare i ladri è sicuramente obsoleta tanto quanto lo è un antifurto di vecchia generazione. Oltre alle soluzioni senza fili, radio e wireless, ai sistemi di video controllo integrati in un sistema di allarme, gli antifurti moderni sono dotati di centralina antifurto gsm. Si tratta di un importante accessorio tecnologico in grado di avvisare di un intrusione attraverso avanzate funzioni di avvisi telefonici che possono essere impostati, memorizzati e modificati in base alle proprie esigenze.

La centralina antifurto gsm è in grado di operare senza fili e senza collegamenti utilizzando solamente una Sim Gsm. Non ci sono inoltre difficoltà di alimentazione in quanto oltre all’elettricità il sistema funziona anche alimentato da batterie garantendo la totale sicurezza in caso di sabotaggi. Il combinatore telefonico può quindi, seguendo le impostazioni date dall’utente, attivare diverse funzioni e inviare messaggi e chiamate di allarme per avvisare proprietari e forze dell’ordine di un intrusione nella propria abitazione o nella propria attività. Tutte le opzioni della centralina telefonico possono essere configurate anche da un accesso mobile, che sia smartphone o tablet, una ulteriore predisposizione di controllo che consente all’utente di monitorare ovunque la sicurezza della propria casa, del proprio ufficio o del proprio negozio.

Controllare da remote un antifurto con lo smartphone

antifurto_casa

Per chi non vuole affidare la propria sicurezza nelle mani di un estraneo e vuole garantire a se stesso e alla propria famiglia la dovuta tranquillità, esiste la possibilità di installare un antifurto casa fai da te professionale in maniera semplice, sicura ed economica. Sono infatti diverse le soluzioni di kit antifurto in offerta che si possono reperire dal sito specializzato in antifurto Sicurezza.pro Una selezione di kit antifurto professionali appositamente selezionati per garantire la massima sicurezza e allo stesso la facilità di installazione. Kit antifurto completi di sirena, telecomandi, sensori e combinatori telefonici GSM. Ogni Kit antifurto in offerta può essere ampliato con un numero di sensori, sistemi senza fili, centralini e sistemi di sorveglianza anche video e wi-fi. Tutti i sistemi di allarme sono inoltre di semplice configurazione, ogni cliente infatti, nella sicurezza del rispetto totale della propria privacy, può impostare zone di controllo, codici di accesso e numeri di cellulari per gli avvisi di allarme.

Tutti i sistemi di sicurezza disponibili su Sicurezza.pro possono essere personalizzati ulteriormente. Uno staff qualificato e sempre disponibile a per studiare la migliore soluzione di protezione in base alle esigenze del cliente, è infatti a disposizione per una pre-configurazione personalizzata.

Muovere i primi passi nel mondo degli antifurti

i.Blue PhotoPool: crea la piscina che hai sempre desiderato

app-iblue

L’acquisto di una piscina interrata è un investimento per tutta la famiglia e per la tua abitazione. Una volta istallato, l’impianto diventa parte integrante della casa e difficilmente verrà cambiato in futuro. Ecco perché nella scelta di una struttura interrata è necessario considerare ogni dettaglio e non sottovalutare alcun aspetto. Prima di decidere e procedere con l’acquisto, la maggior parte delle persone desidera visualizzare il risultato finale, così come apparirà nel loro giardino. Questo, di solito, è possibile grazie a programmi professionali per il computer che realizzano render, riproduzioni virtuali, del progetto.

Da oggi, però, non ci sarà più bisogno di uno specialista o a un sofisticato programma per dare vita alla tua piscina. Tu stesso potrai creare un progetto in modo facile e veloce, grazie alla nuova app di i.Blue piscine, PhotoPool! Pensata apposta per tutti quelli che vorrebbero istallare un impianto interrato nella propria abitazione, i.Blue.PhotoPool ti permette di realizzare la struttura che desideri e di vedere subito l’effetto che farà in casa tua. L’app, completamente gratuita, si può trovare sia su iOS che su Android ed è disponibile sia per smartphone che per tablet.

i.Blue PhotoPool: tante funzioni per dare vita al tuo progetto

Facile e intuitiva da utilizzare, realizza fotomontaggi veritieri grazie alla sovrapposizione della fotografia reale del giardino con l’immagine del modello di impianto scelto. Per creare un progetto realistico, poi, mette a disposizione dell’utente diverse opzioni, come dimensioni, prospettiva e forme, dando la possibilità di modificare e cambiare tutto con qualche semplice click. Così potrai fare tutte le prove che ti servono fino a trovare la soluzione che più ti piace.

Cosa puoi fare con PhotoPool?

• Sovrapporre la fotografia del tuo giardino con l’immagine della piscina.

• Cambiare l’orientamento della struttura, ruotando la posizione di 360°.

• Cambiare la prospettiva.

• Scegliere la forma tra i 15 diversi impianti messi a disposizione.

• Cambiare la posizione della struttura.

• Cambiare le dimensioni della struttura.

• Rifinire luminosità e contrasto per creare un effetto più realistico.

• Salvare il progetto e condividerlo tramite mail, messaggio o sui principali social networks, per mostrarlo ai tuoi cari e agli amici, chiedendo i loro consigli.

• Inviare il progetto direttamente ad i.Blue, per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno.

i.Blue PhotoPool: 5 passi per realizzare una piscina da sogno

Vuoi provare anche tu? Niente di più semplice, segui i passaggi qui sotto e il tuo progetto sarà subito pronto.

1. Fai una foto del tuo giardino, nel luogo in cui desideri istallare la piscina.

2. Colloca la struttura nella posizione desiderata, scegliendo orientamento, prospettiva e dimensioni.

3. Scegli la forma che ti piace di più, ci sono 15 modelli a disposizione!

4. Aggiusta luminosità e contrasto e rendi il tuo fotomontaggio più realistico possibile.

5. Salva il progetto e condividilo con i tuoi amici, o mandalo ad i.Blue per conoscere il preventivo.

Facile vero?

Grazie ad i.Blue PhotoPool, ora potrai progettare la struttura dei tuoi sogni, valutare il risultato finale e l’impatto visivo che avrà nel tuo giardino, farti aiutare e chiedere un parere ad amici e parenti, il tutto gratuitamente e in modo divertente!